Home » rimedi emorroidi » Rimedi Emorroidi più conosciuti

Rimedi Emorroidi più conosciuti

foto rimedi emorroidi più conosciutiSe stavate pensando che il ghiaccio è uno dei migliori rimedi emorroidi più conosciuti, toglietevelo dalla testa. Le emorroidi sono causate da una congestione delle vene, uno sbalzo repentino di temperatura verso il basso causato dal ghiaccio, anche se momentaneamente può fare sentire un miglioramento, in realtà terrà la situazione di bruciore e di dolore lontana per qualche minuto, ma nei fatti starà rendendo ancora più difficile la circolazione peggiorando quindi le cose.

Rimedi Emorroidi più conosciuti

I rimedi emorroidi più conosciuti sono o pomate per uso topico: normalmente a base di lidocaina e cortisone hanno un doppio effetto grazie ai loro principi attivi. La lidocaina è un anestetico che quindi elimina la percezione dei sintomi come prurito, bruciore, dolore, sensazione fastidiosa di gonfiore che ci fa sentire un continuo e falso stimolo di dover orinare e defecare, mentre il cortisone combatte il processo infiammatorio dei tessuti che tralasciato potrebbe far peggiorare il quadro della situazione emorroidi. Nei rimedi per uso locale (creme, unguenti, schiume, gel), ci possono essere altri ingredienti, ma sempre si tratta di composti che abbinano un anestetico ad uno steroide, per combattere insieme dolore ed infiammazione. Questi rimedi emorroidi non dovrebbero essere usati per più di una settimana, altrimenti la dose di principi attivi potrebbe causare irritazioni che peggiorerebbero il problema: se i sintomi fastidiosi delle emorroidi persistono per più di una settimana pur trattandole con creme, bisogna consultare il medico.

Stile di Vita – Causa principale di Emorroidi

Probabilmente c’è qualcosa nel vostro stile di vita che rende le cure inefficaci o semplicemente le vostre emorroidi devono essere operate perché ormai sono ad uno stadio avanzato. In alcuni casi i rimedi emorroidi più conosciuti  farmaceutici non hanno effetto perché il paziente durante la cura non ha mai smesso di mangiare pesante, troppo speziato, di assumere alcolici, di sottoporsi a troppo stress o di stare seduto troppe ore al giorno di fila.

foto rimedi naturali emorroidi

Quando invece il vostro stile di vita è salutare e volete cercare di trattarle con dei rimedi naturali emorroidi ricordatevi che ci sono delle piante utili per il loro effetto sul sistema circolatorio e che aiutano a ridurre gli stati infiammatori in modo blando: sono quindi ottimi per il trattamento di una manifestazione acuta dei sintomi ma anche per la prevenzione.

Le piante più usate sono Rusco, Cipresso, Amamelide e Iperico e gli olii ottenuti da queste piante possono essere usati come cicatrizzanti, vaso-costrittori e anti infiammatori da applicare sulle emorroidi. Normalmente vengono inseriti in preparati fitoterapici e non assunti puri, in modo da accompagnarli ad altre sostanze naturali emollienti o rinfrescanti. Alcuni preparati contengono il complesso di rame-lisina che è ottimo per migliorare l’elasticità del tessuto connettivo, diventando un alleato per evitare il prolasso delle emorroidi e accelerare la guarigione.

Tenete bene in mente però, che i rimedi emorroidi più conosciuti non funzionano se non si cura la propria alimentazione e non si fa regolare attività fisica: anche con tutte le medicine prima o poi torneranno se non vi prendete cura di voi stessi.

Potrebbero Interessarti leggere anche;

2 comments

  1. Sì può fare attività fisica se ho l’emorroidi?

    • Ciao Luigi,
      l’attività fisica è un fattore molto importante per prevenire ed arginare il problema.
      Ma, attenzione, sono da evitare tutte quelle attività che richiedono eccessivi sforzi e sollecitazioni nella zona ano-rettale come ad esempio: body building, ciclismo, motociclismo, equitazione, spinning.

      Le attività fisiche consigliate sono: semplice camminata o veloce, Nuoto, Acquagym, Ginnastica dolce, Yoga – attività finalizzate per rafforzare la muscolatura pelvica, migliorare la circolazione sanguigna e il transito intestinale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *