Home » emorroidi sanguinanti » Emorroidi Sanguinanti Cosa fare?

Emorroidi Sanguinanti Cosa fare?

foto emorroidi sanguinanti cosa fare?

Tante domande, tante risposte spesso errate.
Oggi cercheremo di dare una corretta risposta a questa frequente  domanda « in caso di emorroidi sanguinanti cosa fare?»
In tanti soffrono di questa patologia ma in pochi conoscono i rimedi emorroidi efficaci.

Avere le emorroidi che sanguinano significa un interessamento da infiammazione delle vene nella zona rettale. I vasi sanguigni si gonfiano e questo provoca dolore e fastidio.

Nella maggior parte dei casi, tra dolore e fastidio a volte anche insopportabile, si associa il sanguinamento, una forma aggravata delle normali emorroidi, solitamente quelle interne che si infiammano causando per l’appunto la sindrome della malattia emorroidale. A volte anche emorroidi che sanguinano all’esterno dell’ano.

Questo problema coinvolge purtroppo metà della popolazione, in maggioranza sono persone adulte, ma anche bambini e giovani.

Emorroidi sanguinanti cosa fare? CAUSE PRINCIPALI

Le cause delle emorroidi che sanguinano sono diverse e molteplici che di base aumentano la pressione del flusso sanguigno nella parte bassa della zona addominale causata da:

  • Alimentazione scorretta
  • Stress o vita sedentaria
  • Gravidanza ( troppi sforzi compiuti durante)
  • Obesità
  • Sport come (sollevamento pesi, equitazione, ciclismo, motociclismo)
  • Stitichezza cronica
  • Lavori stressanti e faticosi
  • Strare in posizione seduta per lungo tempo

Una altra causa di emorroidi sanguinanti è il prolasso della mucosa del retto, causato da problemi intestinali (stitichezza, diarrea, abusi di lassativi, vita sedentaria e anzianità).
Cosa importante è distinguere il problema di emorroidi sanguinanti che si presentano con un color rosso vivo, nel caso in cui il colore e differente potrebbe essere un problema più grave come ad esempio le ragadi anali e quindi consigliamo di contattare il medico di fiducia.

Le emorroidi sanguinanti non sono pericolose, ma prima che il problema si aggravi e bene trattarlo con tempestività facendo attenzione nel defecare ogni qualvolta si avverte il bisogno, non aspettare a lungo perchè può sorgere il problema di costipazione.

Emorroidi sanguinanti cosa fare? CIBI CONSIGLIATI

L’alimentazione sana e coretta è importante per la cura e prevenzione di tutti i mali.
Per le emorroidi è fondamentale seguire un percorso alimentare ricco di fibre, e quindi ricordiamo:

cereali integrali, cavoli, cime di rapa, cavolini di bruxelles, broccoli, bieta, cavolfiori, spinaci, ciliegie, noci, arachidi, mandorle, frutta fresca, carni bianche, i latticini e i formaggi freschi, insalata, arachidi e latte scremato.

Emorroidi sanguinanti: CIBI SCONSIGLIATI

Sono assolutamente sconsigliati cibi particolarmente piccanti e speziati, cibi troppo salati, insaccati, crostacei, cibi grassi, formaggi stagionati, tè, caffè e cioccolata.

E’ di fondamentale importanza evitare di stare a lungo seduti, durante la giornata trova sempre il tempo di fare una pausa sia che tu sia a lavoro o a casa, fai delle lunghe passeggiate, pur mezz’ora al giorno e vedrai che, non ti porrai più la domanda; emorroidi sanguinanti cosa fare?

..potrebbe interessarti anche;

4 comments

  1. ho risolto il problema. GRAZIE…! DANIELE

  2. Che cosa è il programma olistico per quanto riguarda le emorroidi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *