Home » Tipi di Emorroidi » Emorroidi a Grappolo: Sintomi e Rimedi

Emorroidi a Grappolo: Sintomi e Rimedi

Le emorroidi che prolassano, possono presentarsi col nome di emorroidi a grappolo. Termine che prende origine dal fatto che, le emorroide assume un aspetto del tutto simile a quello di un grappolo d’uva.

foto emorroidi a grappolo rimedi e sintomiLa patologia in questione è facilmente riconoscibile, anche da chi medico non è. Tuttavia, è sempre opportuno farsi visitare da un esperto onde evitare problemi e diagnosticare al meglio ogni sintomo.

Le emorroidi a grappolo rispetto all’orifizio anale sporgono, quindi, durante la pulizia dell’ano dopo aver defecato possono essere facilmente notate.
Questa tipologia di emorroidi si va a sviluppare all’interno dell’ano e, in linea generale, tendono a fuoriuscire proprio quando si defeca.

Emorroidi a Grappolo SINTOMI

In loro presenza, nella zona anale si potrà anche avere un forte prurito, per il quale, sarà bene non provvedere a dare seguito, dato che se ciò avvenisse si potrebbe anche provocare, in maniera accidentale, delle piccole ferite, le quali, si potrebbero infettare dando via a situazioni peggiori.

Altro frequente sintomo legato alla presenza delle emorroidi a grappolo, è il sanguinamento anale. Ciò lo si potrà constatare con delle perdite di sangue sulla carta igienica, sugli slip come nel wc dopo aver defecato.
Dato che le relative macchie di sangue si presentano con un vivo color rosso, queste potranno essere più facilmente riconoscibili e distinte rispetto alle ragadi, una ulteriore patologia che interessa la zona anale.

Potrebbe interessarti leggere..Emorroidi e Ragadi: Cosa li differenzia

Vi sono, inoltre, altri sintomi che manifestano la presenza del grappolo, come ad esempio il dolore durante l’evacuazione, una sensazione marcata di non essere riusciti ad evacuare completamente, come pure un senso di bruciore sempre nella zona anale, tanto nella camminata quanto nel sedersi.

Vediamo, a questo punto, come è bene comportarsi e di come si possa arginare o risolvere questo tipo di problema.

Le emorroidi a grappolo RIMEDI

emorroidi a grappolo immagine reale
emorroide a grappolo foto reale

Per ciò che verte i possibili rimedi emorroidi da adottare in presenza di quelle a grappolo, si possono inquadrare come soluzioni volte a cercare di far sì che non si acutizzi il dolore. Tra i vari comportamenti adottabili, è l’igiene, indubbiamente, il primo.

«Suggerimento pratico » evitare l’utilizzo di carta profumata, colorata o troppo dura per la pulizia anale dopo la evacuazione. Infatti, così facendo sarà possibile evitare di andare ulteriormente ad irritare questa parte.

In commercio, ad esempio, si possono reperire delle vaschette speciali che possono essere facilmente applicate sulla tavoletta del water e, di conseguenza, favorire l’immersione totale della zona anale in acqua tiepida.

Per assicurarsi una efficace pulizia, si potrà utilizzare del bicarbonato nella misura di uno/due cucchiai da aggiungere nell’acqua tipeida. Ciò facendo, tra le altre cose, si eviterà che la zona si possa infettare.

Altro valido rimedio in presenza del grappolo, è l’utilizzo dei Fiori di Bach, con i quali si potrà beneficiare delle note proprietà benefiche come, ad esempio, quelle anestetiche, antinfiammatorie e astringenti.

Per un efficace trattamento in presenza di emorroidi a grappolo e per qualsiasi altra tipologia di emorroide, si può ricorrere alla cura omeopatia oppure al metodo di cura olistica, che in modo del tutto naturale elimina fastidio e contrasta la causa principale che ha dato vita alla formazione delle emorroidi nel tuo corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *