Home » Alimentazione per Emorroidi » Emorroidi cosa Mangiare e non? i 5 buoni Alimenti

Emorroidi cosa Mangiare e non? i 5 buoni Alimenti

foto emorroidi cosa mangiare
emorroidi cosa mangiare e non

Emorroidi Cosa mangiare? L’alimentazione ha un impatto diretto sulle emorroidi, infatti molto spesso è una delle cause principali dovute ad una non efficienza transito intestinale causando l’infiammazione della zona anale con conseguenza formazione di sacche di sangue interne ed esterne che causano prurito e dolore.

Dunque è importante sapere i cibi che aiutano a combattere l’infiammazione.Non tutti sanno quale dieta anti emorroidi seguire, per cui di seguito vedremo i 5 alimenti  da privilegiare.

Intanto, a prescindere dal problema è di fondamentale importanza bere molta acqua per mantenere l’organismo ben idratato ed in perfetta salute. Bere almeno 1,5/2 litri al giorno facilità la fuori uscita delle feci perchè li rende più morbide e garantiamo il necessario apporto di liquidi all’organismo.Prendete questo come uno dei rimedi emorroidi primario.

Cosa Mangiare con le emorroidi? – FIBRE

immagine emorroidi cosa mangiare fibreGli alimenti ricchi di fibre sono appunto alimenti da mangiare con le emorroidi perchè fungono da regolatori intestinali stimolando la peristalsi,
ovvero le pareti intestinali più lisce e quindi più facile espellere le feci.Gli alimenti con maggiore apporto di fibre e che favoriscono il transito intestinale sono: Frutta, riso, cereali e avena.

 

Ecco i 5 buoni alimenti da privilegiare ed includere nei pasti per una dieta anti emorroidi:

  1. Frutta secca: un rimedio comune consigliato è, lasciare alcune prugne in un recipiente con acqua per 12 ore. Dopodiché mangiare soltanto le prugne e bere l’acqua prima di andare a dormire.Questo stimolerà una coretta funzione intestinale.
  2. Semi di lino: Aiutano a migliorare il transito intestinale perchè ricche di fibre.Al mattino è possibile consumarli con yogurt o latte.
  3. Avena: Contiene proteine, calcio, ferro, vitamine e sali minerali.Indicata per chi soffre di stitichezza e aiuta anche a combattere il colesterolo.
  4. Lenticchie: Molto gustose e contengono fibre, zinco, fosforo e vitamina B. Mangiare lenticchie riduce l’assorbimento dei grassi nel corpo e aumenta anche la massa fecale stimolando peristalsi ed evacuazione.
  5. Arance: Oltre ad essere ricche di vitamina C, sono consigliate sopratutto per chi soffre di stitichezza.Mangiarne almeno 2 al giorno o se preferite fare un succo.

Emorroidi Cosa non Mangiare?

Gli alimenti da non mangiare con le emorroidi sono quelli che favoriscono la stitichezza, rendendo più difficoltosa l’espulsione delle feci e quindi peggiorano il problema. E sono:

  • Cibi a basso contenuto di fibre perchè non favoriscono il transito intestinale e possono provocare stitichezza e costipazione.
  • Cereali Raffinati come Pasta, pane bianco.
  • Merendine e snack di vario genere non integrali
  • Evitare cibi troppo piccanti, Caffè ed Alcol.

Non mangiare fibre a sufficienza provoca feci dure e difficili da espellere, quindi si rischia solamente di peggiorare il problema. Ma, ATTENZIONE, non abusarne, il tuo corpo se non è abituato, un cambiamento cosi repentino nell’assumere un eccessiva quantità di fibre può provocare dolori intestinali con conseguenza diarrea, gas e aumento dell’infiammazione.E quindi importante adottare una dieta ben bilanciata ricca di frutta e verdura.

Scopri..» Cura Naturale per emorroidi con il 
Ricettaio Completo per una Dieta Anti Emorroidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *