Home » emorroidi gravidanza » 7 Rimedi per Emorroidi in gravidanza

7 Rimedi per Emorroidi in gravidanza

rimedi-per-emorroidi-in-gravidanza
7 rimedi per emorroidi in gravidanza

Sbarazzarsi delle emorroidi in gravidanza è sicuramente un grande problema. Nella maggior parte dei casi, le emorroidi appaiono durante il terzo mese. Tuttavia, in alcune donne possono anche svilupparsi nelle prime fasi accompagnate anche da emorragie che provocano dolore e disagio.
Ed è per questo che prendersi cura di se stessi per sbarazzarsi dalle emorroidi è molto importante. In questo articolo abbiamo elencato 7 semplici rimedi per emorroidi in gravidanza.

emorroidi in gravidanza – Mantenere in movimento l’intestino

Andare subito al bagno può creare inutili complicazioni come la costipazione e aumento della pressione a livello intestinale. Quindi, Andare in bagno quando si sente davvero il bisogno. Inoltre, fare attenzione a non forzarsi nel defecare quando si è seduti, crea infatti indebita pressione nell’intestino, causando anche la pressione sul tessuto emorroidale.

emorroidi in gravidanza – L’importanza dell’ esercizio fisico

foto emorroidi in gravidanza cosa fare camminareAnche per le emorroidi in gravidanza l’esercizio fisico fa molto bene, ma farne troppo non va bene. E’ meglio consultare il proprio medico prima di intraprendere qualsiasi attività fisica.

Tuttavia, gli sport accelera la circolazione del sangue consentendo di portare nutrienti al livello della zona interessata emorroidale. Essa promuove la guarigione dei tessuti danneggiati.

Inoltre, gli esercizi Kegel aiutano a rafforzare i muscoli intorno alla zona pelvica. Rafforzano particolarmente la muscolatura uretra, vaginale e la zona ano-rettale dove si formano le fastidiose emorroidi.

Evitare di stare troppo a lungo in piedi o seduti

Quando si è seduti o in piedi per un lungo tempo, la zona ano-rettale e le gambe sono messe sotto-pressione. Provate a camminare ogni giorno. Bastano 20-30 minuti.Ricordate che non è una gara, ma godetevi una camminata a passo lento.

Applicare ghiaccio sulla zona interessata

Applicare ghiaccio genererà un moderato sollievo. Ma attenzione. non applicarlo direttamente al contatto con la pelle. E meglio avvolgerlo in un asciugamano e applicare sulle emorroidi per almeno 20 minuti. Interrompere immediatamente se si avverte fastidio o dolore.

Le buone abitudini alimentari

foto emorroidi in gravidanza cosa fare alimentazioneLa ricerca mostra che le donne in gravidanza hanno bisogno di 300 calorie in più al giorno . Prova ad aggiungere tanta  frutta come le mele o banane che ti aiuteranno a ridurre l’infiammazione. Un’altra scelta è quella di mangiare un muffin al mattino per la sorgente di fibra. Questi è un modo eccellente per aumentare le calorie e regolare il tratto digestivo.

L’importanza del bagno

Immergersi in una vasca da bagno può essere molto rilassante. Questo aiuta a lenire le emorroidi dolorose. Si può fare un normale bagno oppure da seduti con l’utilizzo di una piccola sedia. Immergetevi, sedetevi e riempite la vasca fin quando l’acqua raggiunge i fianchi e, rilassatevi.

Bere abbastanza acqua

Uno dei modi migliori per evitare la stitichezza, una delle principali cause per cui si formano le emorroidi, è quello di bere molta acqua. Ciò consentirà al vostro corpo di eliminare le tossine e ammorbidire le feci facilitandone il passaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *